Sempre che non faccia il matto di notte!

Secondo una ricerca condotta dai medici di una clinica del sonno in Arizona, Center for Sleep Medicine della Mayo Clinic, chi condivide il proprio letto con un gatto dorme meglio.

I ricercatori hanno esaminato 150 pazienti possessori di animali, interrogandoli sulle loro abitudini di sonno. Ne è risultato che chi dorme con un cane o un gatto si sente più sicuro e protetto raggiungendo quindi un sonno più profondo.

Solo il 20% ha riferito di essere svegliato dai loro animali domestici durante la notte mentre il 41% ha dichiarato che dormire con il loro animale sul letto contribuisce ad un sonno più rilassato.

I ricercatori hanno verificato anche che il 56% dei proprietari di animali consente al proprio gatto o cane di dormire con loro durante la notte.

Infine dalla ricerca sembra emergere che chi dorme con il proprio gatto ha un sonno più sereno e profondo proprio per il senso di tranquillità che trasmette il gatto.

Vedi anche Di notte il gatto disturba.

 

Libri consigliati

  • Il carattere del gatto

    Il gatto: un dio per gli antichi egizi, una maledizione per i cristiani superstiziosi del Medioevo, un compagno di meditazione per filosofi come Cartesio e Voltaire, un simbolo di mistero per maghi
  • Il gatto. Se lo conosci lo educhi

    Alice Ki accompagna il lettore alla scoperta di quest'essere dall'irresistibile personalità, coinvolgendolo in un percorso "iniziatico" con una profusione di consigli e considerazioni dettate dalla
  • 101 ricette da preparare al tuo gatto

    È arrivata l'ora di gettare definitivamente nel cestino le noiosissime scatolette e i fastidiosi croccantini.
  • La gatta che amava le acciughe

    Quando i gatti finiscono in prima pagina, di solito sono protagonisti delle avventure più incredibili.
 

Lascia un commento