Sempre che non faccia il matto di notte!

Secondo una ricerca condotta dai medici di una clinica del sonno in Arizona, Center for Sleep Medicine della Mayo Clinic, chi condivide il proprio letto con un gatto dorme meglio.

I ricercatori hanno esaminato 150 pazienti possessori di animali, interrogandoli sulle loro abitudini di sonno. Ne è risultato che chi dorme con un cane o un gatto si sente più sicuro e protetto raggiungendo quindi un sonno più profondo.

Solo il 20% ha riferito di essere svegliato dai loro animali domestici durante la notte mentre il 41% ha dichiarato che dormire con il loro animale sul letto contribuisce ad un sonno più rilassato.

I ricercatori hanno verificato anche che il 56% dei proprietari di animali consente al proprio gatto o cane di dormire con loro durante la notte.

Infine dalla ricerca sembra emergere che chi dorme con il proprio gatto ha un sonno più sereno e profondo proprio per il senso di tranquillità che trasmette il gatto.

Vedi anche Di notte il gatto disturba.

 

Libri consigliati

  • Gattoterapia

    La storia racconta la vita di Lorenzo, un pubblicitario insicuro ed incerto, sia nella vita professionale che in quella privata.
  • Il carattere del gatto

    Il gatto: un dio per gli antichi egizi, una maledizione per i cristiani superstiziosi del Medioevo, un compagno di meditazione per filosofi come Cartesio e Voltaire, un simbolo di mistero per maghi
  • Tira fuori la gatta che è in te

    Bellissimo libro per donne che si sentono feline o ancora non sanno di esserlo.
  • Perché i gatti si fanno di erba e noi siamo pazzi di loro

    Perché i gatti "fanno la pasta"? Cosa comunicano con le fusa? È vero che amano la musica? E perché perdono la testa per l'erba gatta?
 

Lascia un commento