I gatti si amano?

Dal calore alla nascita dei micini, un processo del tutto naturale ed istintivo. Infatti anche le gatte che vivono in casa o in semilibertà non hanno bisogno del nostro aiuto a meno che si presentino problemi durante il parto. Anche in questo caso è sempre meglio comunque consultare il veterinario. Per quanto riguarda la cura dei gattini, la loro mamma sarà bravissima a pulirli appena nati e a nutrirli. Di seguito utilii pagine per sapere come comportarsi, come capire se la gatta è incinta, se l'ora del parto si avvicina e come eventualmente  provvedere all'allattamento artificiale dei gattini.

  • Accoppiamento del gatto

    I gatti raggiungono la maturità molto precocemente, in genere tra i sei e i dodici mesi. Il rapporto tra gatti non è come lo si immagina, pieno di affetto e...
  • Allattamento

    Mamma gatta allatta i suoi cuccioli fino a tre mesi circa dalla nascita. Durante il periodo dell’allattamento occorre far seguire alla gatta un’...
  • Calore

    La gatta può diventare madre anche tre o quattro volte nell’arco dei dodici mesi, specialmente a primavera i calori possono ripetersi nel giro di tre o...
  • Gravidanza

    Il periodo della gravidanza è molto delicato per la gatta. La durata può variare ma, in media dura circa nove settimane. Dopo l’accoppiamento è bene...
  • Micini

    I micini sani cominciano a dibattersi appena venuti al mondo. Ancora bagnati dalla placenta si dirigono verso le mammelle della mamma seguendo il loro istinto...
  • Parto

    Se la gatta si sdraia sul fianco, miagola insistentemente, e fa le fusa, la pancia è tesa e le contrazioni sono sempre più frequenti: è giunto il momento del...
  • Scegliere un cucciolo

    Come per i gatti adulti anche i cuccioli si possono trovare presso Associazioni animaliste, tramite annunci o passaparola, dai veterinari, da allevatori o in...
  • Svezzamento

    Lo svezzamento dei gattini può iniziare intorno al quarantesimo giorno di vita con la somministrazione delle prime pappe e il passaggio quindi da un’...