Perché i gatti vivono più a lungo dei cani?

Sembrerebbe strano eppure i gatti vivono in media più a lungo dei cani, 15 anni contro i 12. In natura gli animali più grandi come balene ed elefanti vivono più a lungo di quelli più piccoli, come topi o mosche. Ma allora perché il gatto che è più piccolo in genere del cane è più longevo? La ricerca dimostra che gli animali più piccoli hanno più probabilità di essere catturati dalle loro prede e quindi compensano questo rischio con una durata di vita maggiore. Secondo diversi studi è stato dimostrato che i gatti vivono di più dei cani per il loro stile di vita solitario che li preserva da malattie garantendo una vita più sana.
Il ricercatore dell'Università dell'Alabama Steve Austad ritiene che il gatto sviluppa più difese immunitarie del cane anche perché vive in ambienti piccoli a contatto con un numero limitato di persone, sviluppando difese immunitarie molto alte. La sua natura fisica inoltre gli permette una maggior difesa ed aggressività che lo preserva da attacchi di altri animali predatori, molto di più rispetto al cane. Un'altra spiegazione della maggior durata di vita del gatto rispetto al cane è da ritrovarsi negli accoppiamenti tra razze diverse, più frequenti fra i cani rispetto ai gatti.
Nella storia si narra che il gatto più longevo abbia vissuto ben 38 anni e 3 giorni, si trattava di un gatto americano chiamato Creme Puff che visse dal 3 Agosto 1967 al 6 agosto 2005, mentre il cane che ha vissuto di più si chiamava Bluey ed era un cane pastore dall'Australia, che visse ben 29 anni. Vedi anche Età del gatto.

 

Libri consigliati

  • Gatti

    Dopo un'introduzione storica, dall'evoluzione del gatto alla sua rappresentazione nella cultura e nell'immaginario collettivo umano, la guida si divide in singole schede, ciascuna dedicata
  • La bibbia del gatto

    Dopo "Cat detective" e "Cut confidential", in questo nuovo manuale Vicky Halls fornisce informazioni utili a tutti coloro che decidono di intraprendere una sana, allegra e proficua conviven
  • L'alfabeto del gatto

    Parliamo lingue diverse, ma non è detto che non ci possiamo comprendere.
  • I poteri magici del gatto...

    Da sempre la figura del gatto è legata all'occulto, alla magia, all'esoterismo, al mondo del sacro e all'aldilà.
 

Lascia un commento