Sempre che non faccia il matto di notte!

Secondo una ricerca condotta dai medici di una clinica del sonno in Arizona, Center for Sleep Medicine della Mayo Clinic, chi condivide il proprio letto con un gatto dorme meglio.

I ricercatori hanno esaminato 150 pazienti possessori di animali, interrogandoli sulle loro abitudini di sonno. Ne è risultato che chi dorme con un cane o un gatto si sente più sicuro e protetto raggiungendo quindi un sonno più profondo.

Solo il 20% ha riferito di essere svegliato dai loro animali domestici durante la notte mentre il 41% ha dichiarato che dormire con il loro animale sul letto contribuisce ad un sonno più rilassato.

I ricercatori hanno verificato anche che il 56% dei proprietari di animali consente al proprio gatto o cane di dormire con loro durante la notte.

Infine dalla ricerca sembra emergere che chi dorme con il proprio gatto ha un sonno più sereno e profondo proprio per il senso di tranquillità che trasmette il gatto.

Vedi anche Di notte il gatto disturba.

 

Libri consigliati

  • Il gatto. Razze, comportamento, salute

    Scegliere il gatto giusto, adatto all'ambiente in cui viviamo e alla nostra famiglia può essere difficile.
  • Gattoterapia. Gli esercizi

    La presenza di un gatto in famiglia non è importante solo per il benefico influsso di un pezzetto di natura selvaggia (o quasi) in casa, per contrastare lo stress o far crescere i bambini in modo p
  • L'alfabeto del gatto

    Parliamo lingue diverse, ma non è detto che non ci possiamo comprendere.
  • 1001 cose da sapere e da fare con il tuo gatto

    Intelligente? Curioso? Indipendente? Affettuoso? Come descrivere il gatto, un animale che accompagna gli esseri umani dalla notte dei tempi, ma che, forse, non è stato ancora pienamente compreso?
 

Lascia un commento