Gatto, affettuoso, intelligente, furbetto e amico dei bambini

L'American Shorthair o Americano a pelo corto, è una delle razze di gatto più apprezzate e diffuse negli Stati Uniti. Sono gatti vivaci e intelligenti capaci anche di commettere qualche piccolo furto riuscendo ad aprire il frigorifero. Preferiscono spazi all'aperto, ma si adattano anche alla vita in appartamento. Soffrono la solitudine.

 

Descrizione del fisico e del carattere

Aspetto fisico

Gli American Shortair sono gatti robusti e proporzionati. Da adulti i maschi possono raggiungere i 5-8 Kg di peso, mentre le femmine pesano dai 2,5 ai 5 Kg.
La loro spessa pelliccia è caratterizzata dalla quasi assenza del sottopelo. Hanno occhi brillanti, tondi e abbastanza grandi. La coda di questo gatto di razza a pelo corto è di media lunghezza.
Il pelo è corto e folto soprattutto in inverno. Lo standard della razza consente una vasta gamma di colori e disegni del mantello. I gatti di razza American Short Air possono vivere in media 15 anni.

Carattere

Gli American Shorthair sono gatti docili, coccoloni, socievoli e affettuosi verso l'uomo mentre con gli altri gatti possono dimostrarsi irascibili e scontrosi. Sono molto vivaci e anche un po' dispettosi e possono creare qualche piccolo guaio.
Sono gatti molto intelligenti e furbi, possono riuscire persino ad aprire il frigorifero per commettere qualche piccolo furto o aprire le porte di casa e degli armadi.
Rimangono così vivaci anche da adulti. L'american shortair predilige vivere in spazi ampi, ma ben si adatta comunque anche alla vita in appartamento.
Sono gatti che hanno bisogno di compagnia perchè soffrono la solitudine. Sono infatti consigliati a persone che possano dedicar loro molto tempo, coccole e gioco. 
Sono mici agilissimi nell'arrampicarsi e saltare e l'istinto della caccia è per questi gatti irrefrenabile tanto da catturare topi di ogni dimensione anche dopo mangiato.
Quando ha la possibilità di uscire di casa ritorna puntuale dal suo padrone.

Con i bambini e altri animali

L'American Shortair va d'accordo con i bambini, con cui gioca senza stancarsi mai e senza alcune reazioni violente o aggressive.

 

Cura, cibo, riproduzione

Cura e igiene del pelo e delle orecchie

Il mantello dell'American Shortair va spazzolato una volta alla settimana. Durante la muta spazzolare 2- 3 volte alla settimana.
Se sta all'aperto è opportuno applicare sul mantello prodotti antiparassitari. Le sue orecchie hanno bisogno di maggior attenzione: almeno una volta al mese l'interno dei padiglioni deve essere pulito utilizzando delicatamente un batuffolo di cotone imbevuto con specifici prodotti o semplicemente con dell'acqua tiepida. Se abituato fin da piccolino non si oppone al bagnetto.

Alimentazione dell'American Shortair

Il gatto di razza American Shortair non ha particolari esigenze, mangia di tutto. L'ideale è una dieta a base di cibi specifici confezionati. Anche i cibi freschi vanno bene, gradisce soprattutto la carne, ma è bene integrare la sua dieta anche con riso e verdure.

Riproduzione

La femmina non va fatta riprodurre prima dei 15-18 mesi di età. La gestazione dura 2 mesi. In media nascono 4-5 gattini per parto.

 

Storia e origini

Nel Nord America prima dei primi coloni europei non esistevano gatti. Forse vennere trasportati dalla nave Mayflower, dove i primi gatti avevano il compito di proteggere le case e il cibo uccidendo un gran numero di roditori.
Questi gatti poterono così evolversi senza interferenze umane durante tutto il XIX secolo, rafforzando la struttura corporea e sviluppando il mantello protettivo.

Il primo gatto American Shortair

Il primo American Shorthair, Buster Brown, nacque nel 1904 da un incrocio tra un British shorthair e un gatto americano a pelo corto.

 

Varietà di colore e standard

I colori

Tutti i colori e i disegni sul mantello dell'American Shortair sono riconosciuti.

Standard della razza

Corporatura

Media. Corpo allungato e snello.

Mantello

Il mantello del gatto di razza american shortair è molto spesso, setoso, aderente al corpo con poco sottopelo.

Testa

Proporzionata al corpo, cuneiforme, leggermente più lunga che larga. Gli occhi sono grandi a forma di noce, il colore deve essere uniforme e vivo. Non esistono alcune relazioni con il colore del mantello, ad eccezione del colourpoint che devono essere blu. Il naso è diritto, di lunghezza media. Le orecchie sono larghe e aperte alla base, si incurvano all'indietro in un arco regolare.

Arti

Di media lunghezza, proporzionati al corpo.

Coda

Flessibile, larga alla base, affilata, della stessa lunghezza del tronco.

 

Libri consigliati

  • Cento modi per il gatto...

    "Per far sì che il vostro umano capisca che voi siete il gatto alfa, capofamiglia nonché capobranco, iniziate fin da subito un programma di ridimensionamento del suo status sociale.
  • Cat confidential

    "I gattofili adorano parlare dei loro gatti. Hanno la casa piena di foto, libri, calendari, tovagliette da tè e bigiotteria ispirati ai loro amati felini.
  • Il linguaggio del gatto

    Convivere con il gatto dà sempre notevoli gratificazioni: di natura affettuoso ma non invadente, cerca la compagnia del padrone pur mantenendo la propria indipendenza.
  • La magia del gatto

    Tra tutti gli animali domestici il gatto è certamente quello più affascinante, ma anche quello nei cui confronti esistono più pregiudizi.
 

Lascia un commento

Esiste un allevamento in Italia dove acquistarlo,grazie