Latte, derivati dal latte e uova fanno bene al gatto?
 

Si può dare il latte al gatto?

È abitudine pensare che sia giusto dare da bere il latte al gatto, invece non è esatto perché latte e derivati del latte possono fargli del male.
Ad eccezione dei micini che possono bere il latte anche dopo lo svezzamento materno.

Perché il latte fa male ai gatti?

I gatti adulti crescendo possono fare fatica a digerire il latte a causa della riduzione dell’enzima preposto alla digestione del lattosio.
È la natura a dettare le leggi, quindi per il mondo dei gatti una volta superata la fase di allattamento non c’è più bisogno del latte pertanto l’enzima diventa inutile.
Il gatto diventerà un mammifero carnivoro a tutti gli effetti senza bisogno del latte.

Quando il gatto beve poco, si fa l'errore di dargli il latte al posto dell’acqua con la speranza che il gatto beva di più.
Si tratta di un comportamento sbagliato, perché l’animale si autoregola e beve quando ne sente il bisogno.
Inoltre nel cibo che mangia spesso è già compresa gran parte di materia umida ricca di acqua, soprattutto nelle scatolette.
Se proprio non si vuole eliminare il latte perché il gatto ne va ghiotto si consiglia di prestare attenzione ad eventuali intolleranze o difficoltà digestive.
Si consiglia di osservare la lettiera e le feci. Se la cacca è troppo liquida e di colore verde forse al micio conviene togliere il latte.

Derivati del latte al gatto

In alcuni casi un gatto può mostrarsi intollerante al lattosio del latte ma ad alcuni derivati del latte, come yogurt o gelato. 

Si può dare lo yogurt ai gatti?

I gatti sono molto golosi di yogurt. Nello yogurt il lattosio è già modificato dai fermenti lattici presenti quindi non ha gli stessi effetti collaterali del latte.
Conviene però non esagerare con le dosi di yogurt al gatto, ma considerarlo un piccolo premio ogni tanto, magari quando si devono somministrare delle medicine.

E il formaggio?

Ci sono alcuni formaggi che sono molto graditi ai gatti. Alcuni gatti amano il parmigiano anche se è meglio non esagerare per l'eccessivo apporto di sale.
Anche la ricotta sembra essere ben tollerata dal gatto e anche molto apprezzata!

I gatti amano il gelato, ma gli fa male?

I gatti diventano matti per il gelato, che amano molto. Il consiglio è di evitare di dare il gelato al gatto più che altro perché contiente troppi zuccheri e troppo lattosio.

 

I gatti mangiano le uova?

Alimentazione del gatto: le uova

I gatti sembrano gradire le uova ma attenzione perché se vogliamo dare le uova al gatto, devono essere sempre cotte.
In particolare l'albume se mangiato crudo è altamente tossico per il gatto. Una volta cotto viene neutralizzata l’avidina un enzima che se crudo causa una carenza di biotina.
L’albume cotto è un alimento altamente proteico, adatto all’alimentazione dei gatti.
Le uova si possono dare al gatto occasionalmente.
Il tuorlo ben cotto può essere un’ottima integrazione nel caso di dieta durante una convalescenza, da aggiungere alla solita pappa.

Vedi anche: Cibi tossici e pericolosi per i gatti

 

Libri consigliati

  • Tira fuori la gatta che è in te

    Bellissimo libro per donne che si sentono feline o ancora non sanno di esserlo.
  • Gattoterapia. Gli esercizi

    La presenza di un gatto in famiglia non è importante solo per il benefico influsso di un pezzetto di natura selvaggia (o quasi) in casa, per contrastare lo stress o far crescere i bambini in modo p
  • Gatti

    Dopo un'introduzione storica, dall'evoluzione del gatto alla sua rappresentazione nella cultura e nell'immaginario collettivo umano, la guida si divide in singole schede, ciascuna dedicata
  • I poteri magici del gatto...

    Da sempre la figura del gatto è legata all'occulto, alla magia, all'esoterismo, al mondo del sacro e all'aldilà.
 

Lascia un commento

Ho bisogno d'informazione su mangiare del gatto sterilizato.
Mangiare umido e secco.
Grazie.