Cosa bisogna sapere sui croccantini per gatti

Quando si vuole scegliere il giusto croccantino per il proprio gatto, è sempre opportuno prendere in considerazione quali sono le sostanze nutritive ideali per la sua crescita. Non tutti i croccantini per gatti sono composti da alimenti di qualità.
Al momento dell’acquisto degli alimenti che andranno a comporre i pasti del proprio felino, bisogno sempre accertarsi che tutto sia di ottima qualità e che possa alimentare nel modo più opportuno il proprio animale.

 

5 sostanze nutritive essenziali per i gatti

Proprio come per gli umani, i gatti richiedono un dieta biologicamente appropriata che soddisfi tutte le loro esigenze nutrizionali. Ci sono molte opzioni in commercio per alimentare in modo salutare il proprio felino. Per chi vuole comprendere quali sono le sostanze nutritive essenziali per un gatto, ecco le 5 più importanti.

1. Proteine animali

I gatti sono fondamentalmente carnivori. Ecco perché in questo elenco di sostanze nutritive le proteine si trovano al primo posto.
I gatti possono ottenere tutti i loro aminoacidi essenziali dalle proteine animali. Le proteine sono gli elementi costituivi di organi e tessuti. Tra questi troviamo la cartilagine, i tendini, il pelo e la pelle.
Un alimento completo ed equilibrato per gatti dovrebbe includere proteine animali provenienti da carni come il tacchino, il pollo o la carne di manzo; così come il pesce e le uova. Nutrire il proprio gatto con una dieta equilibrata aiuta il sano funzionamento e la rigenerazione dei tessuti del corpo. Oltre a conferirgli forza e un pelo lucido.

2. Grassi

I grassi animali sono la principale fonte di energia per i gatti. I “grassi buoni” è un termine per descrivere i grassi naturalmente presenti nella carne e nel pesce, nonché gli acidi grassi essenziali come gli acidi grassi Omega 3 e Omega 6. Questi “grassi buoni” sono fondamentali per la salute dei felini. Il giusto apporto di grassi nella dieta dei gatti, è di vitale importanza per mantenere la temperatura corporea corretta, fornire energia e permettere un miglior assorbimento di vitamine come la A, la D e la K.

3. Carboidrati

Anche se i carboidrati non sono tipicamente visti come un nutrimento essenziale nella dieta dei gatti, giocano un ruolo fondamentale nel corpo di ogni gatto. I carboidrati forniscono una fonte di energia altamente digeribile e facilmente disponibile che dovrebbe essere presente in tutti i regimi alimentari di ogni gatto.
I gatti possono ottenere i carboidrati necessari al proprio benessere dai cereali come il grano e il riso. Poiché questi cereali sono tipicamente presenti come ingredienti aggiunti in molti alimenti umidi per gatti, queste fonti di carboidrati sono prettamente necessari per facilitare la digeribilità e l’assorbimento dei nutrimenti nel corpo del gatto. I carboidrati provenienti da soia non cotta e dagli altri legumi, sono da evitare assolutamente nella dieta di ogni gatto.

4. Acqua

Può sembrare una cosa difficile da credere, ma i gatti tendono a consumare meno acqua di quella di cui necessitano.
L’acqua è essenziale per i gatti, poiché aiuta il corpo nel:

  • distribuire correttamente i nutrimenti;
  • mantenere sotto controllo la temperatura del corpo;
  • eliminare le tossine dal corpo;
  • metabolizzare i nutrienti.

Oltre ad una maggiore appetibilità e a un contenuto di proteine animali generalmente più elevato, l’elevato contenuto di umidità presente negli alimenti umidi per gatti o in scatola sono una scelta intelligente per alimentare correttamente i gatti.
Gli alimenti umidi possono essere utilizzati come mangime completo – o da abbinare alle crocchette – per aiutare il proprio animale a nutrirsi nel modo migliore.

5. Vitamine

Le vitamine sono essenziali per tutti i mammiferi. La cosa più importante da tenere a mente con le vitamine, è che devono essere presenti in ogni dieta nelle giuste proporzioni. La maggior parte delle vitamine sono sintetizzate a partire dalle materie prime che si trovano nell’alimentazione del proprio gatto. Proprio per questo, la scelta di un alimento per gatti equilibrato e ricco di nutriente è cruciale per mantenere la buona salute del proprio animale.

 

Cosa cercare nel cibo dei gatti

Gatto e croccantini

Quando si acquista un alimento di qualità per il proprio gatto, è bene verificare che contenga:

  • carne vera come ingrediente principale;
  • una percentuale molto piccola di mais, grano e riso. Ingredienti che spesso sono utilizzati come riempimento;
  • che i sottoprodotti proteici specifici hanno un alto valore nutrizionale e generalmente non costruiscono un problema.

Seguire questi consigli permette di riuscire ad acquistare il cibo più indicato per il proprio animale. Cibo, che gli permetterà di rimanere in salute, non accumulare grasso e nutrirsi nel modo più appropiato.

 

Libri consigliati

  • Il carattere del gatto

    Il gatto: un dio per gli antichi egizi, una maledizione per i cristiani superstiziosi del Medioevo, un compagno di meditazione per filosofi come Cartesio e Voltaire, un simbolo di mistero per maghi
  • Il libro dei gatti tuttofare

    T. S: Eliot dipinge gli esseri umani, in questi ritratti bizzarri di gatti e caratteri gatteschi.
  • Tira fuori la gatta che è in te

    Bellissimo libro per donne che si sentono feline o ancora non sanno di esserlo.
  • Il gatto. Se lo conosci lo educhi

    Alice Ki accompagna il lettore alla scoperta di quest'essere dall'irresistibile personalità, coinvolgendolo in un percorso "iniziatico" con una profusione di consigli e considerazioni dettate dalla
 

Lascia un commento