Il gatto Hachi, porta fortuna in Giappone per le sue sopracciglia

Hachi è diventato un gatto famoso in tutto il Giappone. Sebbene quest'anno sia l'anno della scimmia, la gente da tutto il paese si reca a Tokyo in una piccola tabaccheria per conoscere il gatto dalle sopracciglia che portano fortuna. Le due macchie nere sopra agli occhi del gatto ricordano il numero otto in lingua kanji, considerato un presagio di buona fortuna in Giappone.

Il gatto Hachi, il cui nome significa appunto "otto" in giapponese, è nato un mese dopo il terremoto e lo tsunami del marzo 2011.

Il gatto fu adottato da un editore locale che preoccupato per le tristi sorti del paese, attribuì al gatto poteri positivi così che chiese al proprietario di una piccola tabaccheria di Tokyo di prendersi cura di lui durante la Festa della Speranza con l'auspicio che potesse portare buona sorte a tutte le imprese locali.
Da allora si racconta che il gatto Hachi abbia portato fortuna a tutte le persone che l'hanno incontrato e che vanno quotidianamente in pellegrinaggio da lui!

 

Libri consigliati

  • Il libro dei gatti tuttofare

    T. S: Eliot dipinge gli esseri umani, in questi ritratti bizzarri di gatti e caratteri gatteschi.
  • Tira fuori la gatta che è in te

    Bellissimo libro per donne che si sentono feline o ancora non sanno di esserlo.
  • La magia del gatto

    Tra tutti gli animali domestici il gatto è certamente quello più affascinante, ma anche quello nei cui confronti esistono più pregiudizi.
  • Gattology

    Chi possiede un felino lo sa: il gatto, più che un animale da compagnia, è una vera e propria filosofia di vita.
 

Lascia un commento