Nessuno voleva Monty un gatto con la sindrome di Down

Sembra quasi impossibile eppure anche i gatti possono soffrire della sindrome di Down. È il caso di Monty, un dolce gatto di cinque anni affetto da questa sindrome e rifiutato da molte persone.
Fortunatamente Monty ha incontrato sulla sua strada una coppia Danese che ha deciso di prendersi amorevolmente cura di lui. Secondo la coppia il gatto non presenta grandi disturbi, è un gatto che gioca, allegro, affettuoso, eppure è malato e oggi poco si sa di questa malattia che può colpire anche i felini. Se non fosse per i suoi occhi, molto distanti tra loro, e per il fatto che il micio pur avendo cinque anni si comporta come fosse un cucciolo, non si direbbe mai che possa soffrire della sindrome di Down. Oggi esiste una pagina Facebook dedicata a Monty che si propone di raccogliere fondi per il gattile che aveva accolto il micio.

 

Libri consigliati

  • Gatto sano e felice con i rimedi naturali

    I gatti sono da sempre ottimi erboristi ed è per questo che il modo migliore per curarli passa attraverso le erbe e le medicine dolci.
  • Cat detective

    "Non pretendo di aver capito tutto dei gatti, anzi, la mia conoscenza rende evidente quanto poco in realtà noi tutti sappiamo.
  • Dimmi che gatto hai e ti dirò che donna sei

    "Cercate di capire il gatto e capirete la donna" recita un detto orientale: le caratteristiche fisiche e caratteriali, i comportamenti, i pregi e i difetti dei mici sono lo specchio di quelli del m
  • Enciclopedia del gatto

    Per chi vuole conoscere tutto quel che c'è da sapere sull'universo felino, ecco il primo libro che non è solo un repertorio di splendide immagini fotografiche, ma è una vera guida pratica
 

Lascia un commento