Nessuno voleva Monty un gatto con la sindrome di Down

Sembra quasi impossibile eppure anche i gatti possono soffrire della sindrome di Down. È il caso di Monty, un dolce gatto di cinque anni affetto da questa sindrome e rifiutato da molte persone.
Fortunatamente Monty ha incontrato sulla sua strada una coppia Danese che ha deciso di prendersi amorevolmente cura di lui. Secondo la coppia il gatto non presenta grandi disturbi, è un gatto che gioca, allegro, affettuoso, eppure è malato e oggi poco si sa di questa malattia che può colpire anche i felini. Se non fosse per i suoi occhi, molto distanti tra loro, e per il fatto che il micio pur avendo cinque anni si comporta come fosse un cucciolo, non si direbbe mai che possa soffrire della sindrome di Down. Oggi esiste una pagina Facebook dedicata a Monty che si propone di raccogliere fondi per il gattile che aveva accolto il micio.

 

Libri consigliati

  • Enciclopedia del gatto

    Per chi vuole conoscere tutto quel che c'è da sapere sull'universo felino, ecco il primo libro che non è solo un repertorio di splendide immagini fotografiche, ma è una vera guida pratica
  • Il carattere del gatto

    Il gatto: un dio per gli antichi egizi, una maledizione per i cristiani superstiziosi del Medioevo, un compagno di meditazione per filosofi come Cartesio e Voltaire, un simbolo di mistero per maghi
  • 1001 cose da sapere e da fare con il tuo gatto

    Intelligente? Curioso? Indipendente? Affettuoso? Come descrivere il gatto, un animale che accompagna gli esseri umani dalla notte dei tempi, ma che, forse, non è stato ancora pienamente compreso?
  • Cat confidential

    "I gattofili adorano parlare dei loro gatti. Hanno la casa piena di foto, libri, calendari, tovagliette da tè e bigiotteria ispirati ai loro amati felini.
 

Lascia un commento