Ma qual è il motivo di tale superiorità intellettuale?

Nel 2010 l’Università di Bristol ha realizzato uno studio sull’intelligenza e grado di cultura fra i possessori di gatti rispetto a quelli di cani.

Dalla ricerca sembra emergere che chi vive con un gatto ha più possibilità di laurearsi.
Uno studio successivo condotto nel Wisconsin sostiene invece che i possessori di un felino sono più sensibili, intelligenti e anticonformisti di quelli che vivono con un cane.

È facilmente intuibile che il gatto è meno impegnativo in termini di tempo rispetto al cane, quindi consente di impegnarsi fino a tardi nello studio o nel lavoro, ecco perché risulta che chi ha un gatto è più intelligente!

 

Libri consigliati

  • Trilli. Riflessioni di una gatta in degenza

    Il libro racconta la storia di una micia, di nome Trilli, ricoverata in degenza nel mio ambulatorio per diverse settimane poiché aveva subìto un brutto incidente.
  • Cat confidential

    "I gattofili adorano parlare dei loro gatti. Hanno la casa piena di foto, libri, calendari, tovagliette da tè e bigiotteria ispirati ai loro amati felini.
  • Il cucciolo di gatto

    Il vostro adorato gattino vi distrugge la casa, si fa le unghie sul divano e fracassa i ninnoli?
  • Cat detective

    "Non pretendo di aver capito tutto dei gatti, anzi, la mia conoscenza rende evidente quanto poco in realtà noi tutti sappiamo.
 

Lascia un commento

Ottimo, mi devo laureare a breve, allora mi prenderò un dozzina di gatti almeno vado sul sicuro

Dodici gatti credo ti daranno un bel da fare :-)

Sono una Gattofila convinta ed appassionata. Ho ereditato da mia mamma questa PASSIONE innata è meravigliosa sentendomi -solo per il fatto di AMARE E CAPIRE i Gatti-
un'Umana privilegiata.
Perché Chi può stare accanto ad Esseri SUPERIORI E SACRI come le maggiori Civiltà hanno riconosciuto,
Non può essere che una Creatura Speciale e Superiore! :-)