Ma qual è il motivo di tale superiorità intellettuale?

Nel 2010 l’Università di Bristol ha realizzato uno studio sull’intelligenza e grado di cultura fra i possessori di gatti rispetto a quelli di cani.

Dalla ricerca sembra emergere che chi vive con un gatto ha più possibilità di laurearsi.
Uno studio successivo condotto nel Wisconsin sostiene invece che i possessori di un felino sono più sensibili, intelligenti e anticonformisti di quelli che vivono con un cane.

È facilmente intuibile che il gatto è meno impegnativo in termini di tempo rispetto al cane, quindi consente di impegnarsi fino a tardi nello studio o nel lavoro, ecco perché risulta che chi ha un gatto è più intelligente!

 

Libri consigliati

  • La filosofia del gatto

    Si legge di gatti se li si ama.
  • Il gatto parla

    Che il gatto sia intelligente, affettuoso, leale ogni amante di questo animale lo sa. Ma forse qualcuno non sa che è possibile instaurare con lui un legame ancora più stretto.
  • 1001 cose da sapere e da fare con il tuo gatto

    Intelligente? Curioso? Indipendente? Affettuoso? Come descrivere il gatto, un animale che accompagna gli esseri umani dalla notte dei tempi, ma che, forse, non è stato ancora pienamente compreso?
  • Cento modi per il gatto...

    "Per far sì che il vostro umano capisca che voi siete il gatto alfa, capofamiglia nonché capobranco, iniziate fin da subito un programma di ridimensionamento del suo status sociale.
 

Lascia un commento

Ottimo, mi devo laureare a breve, allora mi prenderò un dozzina di gatti almeno vado sul sicuro

Dodici gatti credo ti daranno un bel da fare :-)

Sono una Gattofila convinta ed appassionata. Ho ereditato da mia mamma questa PASSIONE innata è meravigliosa sentendomi -solo per il fatto di AMARE E CAPIRE i Gatti-
un'Umana privilegiata.
Perché Chi può stare accanto ad Esseri SUPERIORI E SACRI come le maggiori Civiltà hanno riconosciuto,
Non può essere che una Creatura Speciale e Superiore! :-)