Chi ama i gatti pare abbia uno spiccato senso estetico. In effetti i gatti sono animali eleganti, sofisticati, misteriosi.
Nel mondo dello spettacolo sono sempre di più le celebrities che condividono la loro vita proprio con un gatto.Negli ultimi anni anche il mondo della moda sembra aver scoperto la bellezza dei gatti e delle loro forme, tanto da realizzare vere e proprie collezioni dedicate ai felini.Ad esempio quest’anno la stilista Stella McCartney ha utilizzato i gatti nei suoi long dress, nella collezione autunno-inverno 2016-2017 sono sempre i gatti a decorare con un pattern dedicato il tailleur di Dries van Noten, mentre un gatto nero in agguato compare su un top firmato Gucci.

La stilista Charlotte Olympia da sempre ha celebrato l’amore verso il mondo felino dedicando borse e scarpe con baffi e occhi di gatto ricamati.

Tra gli accessori è sempre più frequente trovare oggetti a forma di gatto, t-shirt stampate con la sua immagine, stoffe che ne riportano la silhouette, ed anche gioielli di ogni tipo.

 

La gatta Choupette

Gatta Choupette con lo stilista Lagerfeld

Lo stilista e direttore creativo della maison Chanel, Karl Lagerfeld può esser considerato come il massimo esponente della gatto-fashion, basti ricordare il magnifico bracciale con il muso da gatto indossato sopra al guanto o le cat emoji sulle borse Chanel, da lui ideate. La sua musa ispiratrice è la sua gatta di razza  birmana Choupette, dal bellissimo manto bianco sfumato nell’oro e dai magnetici occhi blu che è sempre accanto a lui.
L’ottantenne Karl Lagerfeld nutre un amore incondizionato per la sua gatta, che in poco tempo è diventata una vera VIP oltre che un’importante fonte di guadagno.
Eroina del web e non solo, Choupette si è meritata anche un libro tutto suo, scritto e dedicato dal suo padrone: “The private life of high flying fashion cat”. La bella gatta birmana è la sua Greta Garbo, dichiara lo stilista, che per nessuna ragione al mondo lascerebbe mai, un’unione ben consolidata la loro, proprio come una coppia vera.

 

Libri consigliati

  • Il gatto. Razze, comportamento, salute

    Scegliere il gatto giusto, adatto all'ambiente in cui viviamo e alla nostra famiglia può essere difficile.
  • La filosofia del gatto

    Si legge di gatti se li si ama.
  • Il carattere del gatto

    Il gatto: un dio per gli antichi egizi, una maledizione per i cristiani superstiziosi del Medioevo, un compagno di meditazione per filosofi come Cartesio e Voltaire, un simbolo di mistero per maghi
  • Il mio gatto, io e il senso della vita

    "Il mio gatto ha una qualità particolare: è un gatto tigrato, carino da disegnare, un gatto che somiglia stranamente... be', a nessun altro gatto. Come tutti i gatti, è unico.
 

Lascia un commento