Perdita di pelo a zone causata dall’eccessivo leccamento

La caduta del pelo e il suo rinnovo stagionale sono in genere fenomeni naturali comuni ad ogni animale. Ma se la caduta diventa più rapida, se lascia delle chiazze senza che ne segua la ricrescita del pelo e se tutto questo è generato dal gatto stesso con continuo leccamento, "grooming", si riscontra allora una forma patologica di perdita o mancanza di pelo chiamata alopecia.

 

Cos’è l’alopecia

L’alopecia è la perdita di pelo a zone causata dall’eccessivo leccamento di aree come l’addome, la zona centrale della schiena, le zampe anteriori e la coda dovuta principalmente a cause di natura nevrotico-ansiosa. L’alopecia può essere costituzionale, forma rara, o acquisita, più frequente, dovuta a malattie delle pelle, a disturbi nervosi o a carenza di vitamine.Il continuo ed ossessivo leccamento da parte del gatto in stato ansioso o stressato produce una situazione di sollievo immediato alla sua ansia difficile quindi da interrompere perché l’azione rilascia a livello cerebrale delle sostanze, beta endorfine, che procurano appunto sollievo creando così un circolo vizioso.

 

Perché il gatto si lecca in modo ossessivo

È difficile stabilire con certezza la causa dello svilupparsi di questa  malattia perchè le sue origini nervose sono a fatica dimostrabili nei gatti. La diagnosi di stato ansioso non è semplice. I proprietari di gatti spesso non riescono a stabilire se il gatto si lecca con forza perchè ha effettivamente prurito oppure perchè è in preda all’ansia o allo stress. Ci sono delle situazioni che generano sicuramente uno stato ansioso e di stress nel gatto come i traslochi, la nascita di figli in casa, cambiamenti nell’assetto famigliare, arrivo di un altro animale.

 

Come capire se un gatto ha l’alopecia

Alopecia felina

Considerando che i gatti trascorrono circa il 30% - 50 % del loro tempo alla toelettatura, occorre insospettirsi se vediamo che questo tempo viene di gran lunga superato. Ci sono alcuni casi in cui il gatto può leccarsi anche in modo continuativo e compulsivo senza sosta se non per mangiare. Il gatto di razza Siamese e Abissino sono più facilmente predisposti a questa patologia.

 

Come curare l'alopecia felina

Innazitutto occorre escludere la presenza di problemi di natura organica come allergie, patologie delle vie urinarie, o neurologiche. Anche la presenza eccessiva di pulci e parassiti può creare uno stato ansioso nel gatto e quindi aumentare il suo bisogno di leccarsi.

Se la mancanza di pelo si limita ad alcune zone piccole si può ottenere un discreto risultato casalingo strofinando la parte malata con una pezzuola bagnata con alcool a 90° miscelato in dose uguale ad etere solforico e somministrandogli anche vitamine. Una cura mirata e certamente più efficace deve però essere fatta solo dal veterinario. Trattandosi principalmente di una patologia nervosa è importante che il proprietario dell’animale riesca a identificare la causa di disturbo e a risolvere la situazione. Spesso il gatto poi guarisce da sè smettendo di leccarsi in modo compulsivo. Non esiste quindi una cura vera e propria ma si possono attuare una serie di comportamenti migliorativi, primo fra tutti quello di ignorare il gatto, di non sgridarlo ma di cercare di capire quale sia la sua fonte di stress. Qualora non si riesca da soli ad intervenire per limitare questa situazione ci si può rivolgere ad un veterinario che saprà intervenire con terapie comportamentali mirate. In alcuni casi si utilizzano anche ansiolitici che possono aiutare il gatto nel limitare lo stato ansioso. Ci sono in commercio dei diffusori di feromoni che possono tranquillizzare il gatto nel suo ambiente domestico. I feromoni sono molecole che sprigionano l’odore proprio del gatto, non percepibile dall'olfatto umano.

 

Libri consigliati

  • Il mio gatto, io e il senso della vita

    "Il mio gatto ha una qualità particolare: è un gatto tigrato, carino da disegnare, un gatto che somiglia stranamente... be', a nessun altro gatto. Come tutti i gatti, è unico.
  • Lo zen del gatto

    Dove troviamo la nostra dose quotidiana di meditazione, rilassamento, natura e saggezza? Nei gatti!
  • La filosofia del gatto

    Si legge di gatti se li si ama.
  • Gattology

    Chi possiede un felino lo sa: il gatto, più che un animale da compagnia, è una vera e propria filosofia di vita.
 

Lascia un commento

mi hanno regalato un gattino e con mia grande sorpresa ho trovato sul dorso una zona senza pelo. ho avuto paura perche` l`avevo tenuto in braccio per un bel po`.L`abbiamo lavato e poi trattato con un prodotto che abbiamo comprato immediatamente. Chiedo lumi, per favore, perche` ho avuto la leucemia, superata brillantemente! Ma ho comunque paura!

Avevo fatto gia fatto una domanda, ma non ho ricevuto risposta. Volevo sapere se la perdita di pelo a chiazze in un gattino possa danneggiarmi. Ho preso tutte le precauzioni ma non sono tranquilla perche` ho avuto la leucemia.